AUSTRALOPITECO by Terza B. - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

AUSTRALOPITECO

  • Joined Nov 2021
  • Published Books 115

L’australopiteco è un genere estinto di primati della famiglia degli ominidi.

Il suo nome significa scimmia del sud.

Questo ominide è stato chiamato così

perchè è vissuto nell’africa del sud.

 

 

1

Visualizza immagine di origine

2

L’australopiteco camminava perfettamente eretto, aveva una forte dentatura, era un abile arrampicatore, cervello poco sviluppato e fronte bassa, nell’aspetto era simile alla scimmia. Si nutriva di erba, frutti selvatici, semi, bacche, radici.

3

Visualizza immagine di origine

4

L’australopiteco Lucy è il più famoso è la nostra bisnonna.

La sua scoperta risale al 24 novembre 1974 in Etiopia.

Il paleontologo Donald Johanson trovò uno scheletro con ben 52 ossa, tra le quali le ossa degli arti, la mandibola, alcuni frammenti del cranio, costole, vertebre e soprattutto il bacino, che permise di capire che si trattava di una femmina.

Il nome Lucy deriva da una canzone dei Beatles che i paleontologi ascoltavano nell’accampamento.

5

La storia dell'australopiteco Lucy - Focus.it

6

Era alta circa un metro e pesava 25 kg. Lo spessore dei denti indica che si nutriva di cibi coriacei probabilmente di radici.

Secondo alcuni ricercatori aveva 18 anni quando morì.

Si pensa che sia morta in seguito ad una improvvisa catastrofe naturale forse una alluvione.

7

Visualizza immagine di origine

8
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

Ad Remove Ads [X]