Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com
Mar 2018
Member Since
3
Published Books

C’era una volta…

by Lucia Addiechi

Le funzioni della Fiaba di Propphttps://www.youtube.com/watch?v=9fEod9YzHTg

2

L’ANELLO MAGICO

C’era una volta una bella principessa di nome Daisy…Lei viveva insieme al suo papà, il Re, che era il padrone di tutto il regno.

 

3
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Daisy era innamorata, e voleva sposare, un principe di nome Henry.

 

 

https://www.youtube.com/watch?v=9fEod9YzHTg

5
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

 Lui viveva in un castello molto grande e pieno di cose preziose in un regno vicino.

7
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Tutto sembrava andare per il meglio, i due giovani si amavano e presto si sarebbero sposati ma… c’è sempre un “ ma… “c’era una strega molto povera che voleva  diventare assolutamente ricca e l’unico modo che le era venuto in mente era quello di rapire il Principe Henry…e così fece.

9
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Il Principe però aveva sempre con sé un oggetto magico che gli aveva regalato il suo amico Mago.

11
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

L’oggetto era un anello e aveva il potere di trasformare UNA SOLA PERSONA in rospo.

13
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Così il Principe, che oltre ad essere molto ricco e bello, era anche molto furbo alla fine di un pranzo con la Strega le disse: “ Cara Strega vorresti questo prezioso anello d’oro in dono?”
La Strega rispose: “ Sì … grazie!” e pronunciando queste parole quasi glielo strappò di mano, se lo infilo ad un dito e… si trasformò  in un rospo.

15
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Così il Principe si affrettò a tornare al castello della sua amata Daisy… ma appena giunto si rese conto che c’era qualcosa che non andava…

Quello che lui pensava fosse suo amico, il Mago,  stava per sposare la sua bella!

Così il Mago e il Principe Henry fecero un duello molto duro…ma alla fine il Principe Henry vinse… cosi come vince (QUASI) sempre il bene sul male!

17
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Alla fine Henry e Daisy si sposarono con una gran festa e vissero per sempre felici e contenti.

19
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

IL PRINCIPE CORAGGIOSO

 

C’era una volta una volta una Principessa di nome Rosa

21
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

che viveva nella torre di un castello

23
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

dove un Orco la teneva imprigionata.

25
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Molti principi avevano cercato di salvare Rosa, ma ahimè l’orco li aveva sconfitti tutti.

Un giorno un Principe di nome Guglielmo, che aveva vinto tante battaglie 

 

27
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

e che aveva come fedele aiutante un lupo,

29
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

pensò di battersi con l’Orco, vincerlo, liberare la principessa e…se davvero bella come si diceva, sposarla.

Guglielmo dopo una dura lotta a suon di spada e legnate, riusci a sbaragliare l’Orco e finalmente provò ad aprire la porta della torre dove Rosa era rinchiusa … ma niente!

La porta si apriva con una chiave speciale.

31
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Così il nostro eroe si mise in cerca della chiave e in questo fu aiutato dal suo amico lupo dal fiuto infallibile.

Ma sul percorso alla ricerca della chiave dovette affrontare molti ostacoli: 

il drago a due teste,

33
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

la strega,

35
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

il cavaliere oscuro

37
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

e una sentinella che faceva la guardia al nascondiglio segreto.

39
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Il Principe Guglielmo alla fine riuscì a trovare la chiave tanto desiderata, liberò la Principessa Rosa che era davvero bella come si raccontava e la sposò.

Guglielmo e Rosa vissero per sempre felici e contenti.

41
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

LA PRINCIPESSA ELISABETTA E L’ANELLO RUBATO

 

C’era una volta, tanto tempo fa, un bellissimo castello…

43
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Qui viveva un Re con sua figlia, la Principessa Elisabetta.

45
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

La principessa possedeva un anello preziosissimo, non perché fosse d’oro e pietre preziose, ma perché era un anello magico… Aveva il potere di “MANTENERE LA PACE” nel regno.

47
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Ben presto il perfido Cavaliere Oscuro venne a sapere di questo anello e del suo magico potere e preparò un piano per rubarlo.

49
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Dopo aver sottratto l’anello alla bella Elisabetta volò via con il suo drago.

51
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Arturo, il Cavaliere della Tavola Quadrata, vide la principessa che piangeva disperata… così scese dal cavallo per informarsi di cosa era successo e per consolarla e le chiese: “Non piangere più ti aiuterò io  ma raccontami cosa è successo”. Elisabetta raccontò ogni cosa ad Arturo: dell’anello della Pace, del Cavaliere Oscuro e della paura che senza anello sarebbe tornata la guerra nel suo regno.
Dopo aver ascoltato Elisabetta, Arturo decise di andare alla ricerca del Cavaliere Oscuro e di recuperare il prezioso oggetto

53
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Lungo la strada incontrò una Fata che gli diede una chiave d’oro: “Arturo non perdere questa chiave…ti servirà per aprire la porta del castello maledetto”… “Prosegui ora  e vai dalla Strega Caramella…anche lei ti darà qualcosa di utile”.

55
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Arturo andò dalla Strega e lei gli diede dei pisellini dicendogli: “Al momento giusto saprai cosa farne!”

57
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Così Arturo armato di una chiave, di un baccello di pisellini, di una spada e tanto coraggio raggiunse il castello maledetto.

Giunto davanti al castello usò la chiave che gli aveva regalato la fata  per aprire il cancello…ma subito dopo un fossato pieno di lava gli impediva di andare avanti..

59
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Si ricordò dei pisellini (dono della Strega Caramella)…li gettò a terra e…immediatamente iniziò a crescere una pianta forte e robusta… si arrampicò e raggiunse un balcone…sfoderò la spada, spaccò la finestra e finalmente fu dentro!

C’erano tante stanze ma lui doveva cercare il Cavaliere Oscuro perché lui aveva l’anello della pace, lo aveva sotto l’armatura.

Finalmente lo trovò! Iniziò un duro scontro ma alla fine Arturo diede una bella spadata in testa al Cavaliere Oscuro che rimase un po’ stordito…

61
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Così Arturo ebbe tempo per recuperare l’anello e chiamare le guardie che finalmente arrestarono quel cattivone del Cavaliere Oscuro.

63
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Arturo per tornare più velocemente dalla Principessa Elisabetta utilizzò il drago del Cavaliere.

Tornò dalla Principessa e  le restituì l’anello rubato.

Il Re per ricompensarlo per quanto aveva fatto fu felice di concedergli sua figlia Elisabetta in sposa. Elisabetta e Arturo vissero per sempre felici e contenti in un regno pieno di pace!

65
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

LA PRINCIPESSA ELISA

 

C’era una volta un regno dove viveva un  Re che aveva una splendida figlia di nome Elisa.

67
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Elisa giovane e testarda si era innamorata del bel Principe Filippo e voleva tanto sposarlo ma il padre non era contento di questo matrimonio, non glielo permetteva.

69
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Elisa insisteva e insisteva … fino a quando il Re si arrabbiò così tanto che la rinchiuse nella sua stanza! Ma la principessa fuggì dalla finestra con una scala e corse nel bosco.

Lei però non sapeva che nel bosco c’era il castello di un Orco

71
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

e non appena lui vide quanto era bella, ordinò alle sue guardie di rapirla e di rinchiuderla nella torre più alta!

73
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Elisa rimase a lungo prigioniera e senza speranza … fino a quando Filippo venne a sapere della sua fuga da casa e della sua sparizione.

Il principe Filippo iniziò le sue indagini, cercò delle impronte e le seguì fino ad arrivare al castello dell’Orco, ma le guardie lo cacciarono via.

Allora il Principe andò da un suo amico Mago per un consiglio, un aiuto e 

75
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

e questo gli diede un anello magico… e poi tornò al castello dell’Orco.

77
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Riuscì a sconfiggere le guardie e arrivò fino all’ aiutante dell’Orco,  un lupo.

79
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Con l’aiuto dell’anello magico fece apparire una bellissima Lupa che fece innamorare il Lupo e insieme andarono via.

81
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

Filippo entrò cosi nel castello, girò molte stanze fino a trovare l’Orco.

Gli ordinò di liberare la bella Elisa ma l’Orco si fece una bella risata e rispose di NO!!!   Allora Filippo prese la sua spada e disse all’Orco di fare una sfida  Se avesse vinto l’Orco, Elisa sarebbe rimasta rinchiusa nella torre per sempre, ma se avesse vinto lui, l’Orco l’avrebbe liberata e lui il Principe Filippo l’avrebbe sposata.

Il combattimento fu lungo e aspro… 

83
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

ma alla fine Filippo vinse la sfida ed Elisa fu liberata e portata a casa dal suo papà.

Il Re fu felice di riabbracciare la sua bella e testarda Elisa, fu talmente felice e riconoscente che diede il permesso per le nozze.

E fu così che il  Principe Filippo e la Principessa Elisa si sposarono e vissero per sempre felici e contenti.

85
Artwork from the book - C’era una volta… by Lucia Addiechi - Ourboox.com

L’ANELLO MAGICO

C’era una volta una bella principessa di nome Daisy…Lei viveva insieme al suo papà, il Re, che era il padrone di tutto il regno.

Daisy era innamorata, e voleva sposare, un principe di nome Henry. Lui viveva in un castello molto grande e pieno di cose preziose in un regno vicino.

Tutto sembrava andare per il meglio, i due giovani si amavano e presto si sarebbero sposati ma… c’è sempre un “ ma….. “c’era una strega molto povera che voleva  diventare assolutamente ricca e l’unico modo che le era venuto in mente era quello di rapire il Principe Henry…e così fece.

Il Principe però aveva sempre con sé un oggetto magico che gli aveva regalato il suo amico Mago. L’oggetto era un anello e aveva il potere di trasformare UNA SOLA PERSONA in rospo.

Così il Principe, che oltre ad essere molto ricco e bello, era anche molto furbo alla fine di un pranzo con la Strega le disse: “ Cara Strega vorresti questo prezioso anello d’oro in dono?”
La Strega rispose: “ Sì … grazie!” e pronunciando queste parole quasi glielo strappò di mano, se lo infilo ad un dito e… si trasformò  in un rospo.

Così il Principe si affrettò a tornare al castello della sua amata Daisy… ma appena giunto si rese conto che c’era qualcosa che non andava…

Quello che lui pensava fosse suo amico, il Mago,  stava per sposare la sua bella!

Così il Mago e il Principe Henry fecero un duello molto duro…ma alla fine il Principe Henry vinse… cosi come vince (QUASI) sempre il bene sul male!

Alla fine Henry e Daisy si sposarono con una gran festa e vissero per sempre felici e contenti.

Autori: Aurora, Nicolas, Federico, Valerio, Margherita

87

IL PRINCIPE CORAGGIOSO

C’era una volta una volta una Principessa di nome Rosa che viveva nella torre di un castello dove un Orco la teneva imprigionata.

Molti principi avevano cercato di salvare Rosa, ma ahimè l’orco li aveva sconfitti tutti.

Un giorno un Principe di nome Guglielmo, che aveva vinto tante battaglie e che aveva come fedele aiutante un lupo, pensò di battersi con l’Orco, vincerlo, liberare la principessa e…se davvero bella come si diceva, sposarla.

Guglielmo dopo una dura lotta a suon di spada e legnate, riusci a sbaragliare l’Orco e finalmente provò ad aprire la porta della torre dove Rosa era rinchiusa … ma niente!

La porta si apriva con una chiave speciale. Così il nostro eroe si mise in cerca della chiave e in questo fu aiutato dal suo amico lupo dal fiuto infallibile.

Ma sul percorso alla ricerca della chiave dovette affrontare molti ostacoli: il drago a due teste, la strega, il cavaliere oscuro e una sentinella che faceva la guardia al nascondiglio segreto.

Il Principe Guglielmo alla fine riuscì a trovare la chiave tanto desiderata, liberò la Principessa Rosa che era davvero bella come si raccontava e la sposò.

Guglielmo e Rosa vissero per sempre felici e contenti.

Autori: Matteo, Carlo, Loris, Giusy, Loreto

88

LA PRINCIPESSA ELISABETTA E L’ANELLO RUBATO

C’era una volta, tanto tempo fa, un bellissimo castello…Qui viveva un Re con sua figlia, la Principessa Elisabetta.

La principessa possedeva un anello preziosissimo, non perché fosse d’oro e pietre preziose, ma perché era un anello magico… Aveva il potere di “MANTENERE LA PACE” nel regno.

Ben presto il perfido Cavaliere Oscuro venne a sapere di questo anello e del suo magico potere e preparò un piano per rubarlo.

Dopo aver sottratto l’anello alla bella Elisabetta volò via con il suo drago.

Arturo, il Cavaliere della Tavola Quadrata, vide la principessa che piangeva disperata… così scese dal cavallo per informarsi di cosa era successo e per consolarla e le chiese: “Non piangere più ti aiuterò io  ma raccontami cosa è successo”. Elisabetta raccontò ogni cosa ad Arturo: dell’anello della Pace, del Cavaliere Oscuro e della paura che senza anello sarebbe tornata la guerra nel suo regno.

Dopo aver ascoltato Elisabetta, Arturo decise di andare alla ricerca del Cavaliere Oscuro e di recuperare il prezioso oggetto.

Lungo la strada incontrò una Fata che gli diede una chiave d’oro: “Arturo non perdere questa chiave…ti servirà per aprire la porta del castello maledetto”… “Prosegui ora  e vai dalla Strega Caramella…anche lei ti darà qualcosa di utile”.

Arturo andò dalla Strega e lei gli diede dei pisellini dicendogli: “Al momento giusto saprai cosa farne!”

Così Arturo armato di una chiave, di un baccello di pisellini, di una spada e tanto coraggio raggiunse il castello maledetto.

Giunto davanti al castello usò la chiave che gli aveva regalato la fata  per aprire il cancello… ma subito dopo un fossato pieno di lava gli impediva di andare avanti..

Si ricordò dei pisellini (dono della Strega Caramella)…li gettò a terra e…immediatamente iniziò a crescere una pianta forte e robusta… si arrampicò e raggiunse un balcone…sfoderò la spada, spaccò la finestra e finalmente fu dentro!

C’erano tante stanze ma lui doveva cercare il Cavaliere Oscuro perché lui aveva l’anello della pace, lo aveva sotto l’armatura.

Finalmente lo trovò! Iniziò un duro scontro ma alla fine Arturo diede una bella spadata in testa al Cavaliere Oscuro che rimase un po’ stordito…

Così Arturo ebbe tempo per recuperare l’anello e chiamare le guardie che finalmente arrestarono quel cattivone del Cavaliere Oscuro.

Arturo per tornare più velocemente dalla Principessa Elisabetta utilizzò il drago del Cavaliere.

Tornò dalla Principessa e  le restituì l’anello rubato.

Il Re per ricompensarlo per quanto aveva fatto fu felice di concedergli sua figlia Elisabetta in sposa. Elisabetta e Arturo vissero per sempre felici e contenti in un regno pieno di pace!

Autori: Andrea, Remo, Noemi, Ilaria, Alessandro

89

LA PRINCIPESSA ELISA

C’era una volta un regno dove viveva un  Re che aveva una splendida figlia di nome Elisa.

Elisa giovane e testarda si era innamorata del bel Principe Filippo e voleva tanto sposarlo ma il padre non era contento di questo matrimonio, non glielo permetteva.

Elisa insisteva e insisteva … fino a quando il Re si arrabbiò così tanto che la rinchiuse nella sua stanza! Ma la principessa fuggì dalla finestra con una scala e corse nel bosco.

Lei però non sapeva che nel bosco c’era il castello di un Orco e non appena lui vide quanto era bella, ordinò alle sue guardie di rapirla e di rinchiuderla nella torre più alta!

Elisa rimase a lungo prigioniera e senza speranza … fino a quando Filippo venne a sapere della sua fuga da casa e della sua sparizione.

Il principe Filippo iniziò le sue indagini, cercò delle impronte e le seguì fino ad arrivare al castello dell’Orco, ma le guardie lo cacciarono via.

Allora il Principe andò da un suo amico Mago per un consiglio, un aiuto e questo gli diede un anello magico… e poi tornò al castello dell’Orco.

Riuscì a sconfiggere le guardie e arrivò fino all’aiutante dell’Orco,  un lupo. Con l’aiuto dell’anello magico fece apparire una bellissima Lupa che fece innamorare il Lupo e insieme andarono via.

Filippo entrò cosi nel castello, girò molte stanze fino a trovare l’Orco.

Gli ordinò di liberare la bella Elisa ma l’Orco si fece una bella risata e rispose di NO!!!   Allora Filippo prese la sua spada e disse all’Orco di fare una sfida  Se avesse vinto l’Orco, Elisa sarebbe rimasta rinchiusa nella torre per sempre, ma se avesse vinto lui, l’Orco l’avrebbe liberata e lui il Principe Filippo l’avrebbe sposata.

Il combattimento fu lungo e aspro ma alla fine Filippo vinse la sfida ed Elisa fu liberata e portata a casa dal suo papà.

Il Re fu felice di riabbracciare la sua bella e testarda Elisa, fu talmente felice e riconoscente che diede il permesso per le nozze.

E fu così che il  Principe Filippo e la Principessa Elisa si sposarono e vissero per sempre felici e contenti.

Autori: Samuel, Giorgia, Margherita, Davide

90

I bambini della classe 3 B della Scuola Primaria “A:Persia” – Istituto Comprensivo Mazzini – Fermi  quest’anno hanno lavorato sulla Fiaba e hanno sperimentato la scrittura creativa utilizzando alcune delle Funzioni della Fiaba di Propp.

Sono stati divisi in gruppi e ogni gruppo ha avuto un certo numero di “carte”.Ogni gruppo ha scelto le carte che preferiva, le ha colorate e su queste ha poi costruito le fiabe oggetto di questo lavoro.

Al prossimo settembre… Grazie ragazzi!!!

91

More in the next pages!





To our wonderful community of readers:

The author has made this book available to you free of charge. We'd be really grateful if you'd consider one of the following:


  • Donating a dollar to the author

  • If you enjoyed the book, leave a like!

  • Write a few words of encouragement in the comments section below

  • Share it with your friends, you can use this shortlink:

Thanks for your generosity!
Mel, Ran, Shuli and the Ourboox team

This free digital picture e-book was brought to you by

Ourboox.com

Create your own free book



Ourboox is the world's simplest free platform for creating, sharing and promoting digital picture e-books.

Join us now and make your books come true.

COMMENTS 1

Leave a Reply

1 thought on “C’era una volta…”