In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com
This free e-book is brought to you by
Ourboox.com

Ourboox is the world's simplest platform for creating and sharing amazing ebooks.

You too can become one of our 75,000 authors.

Join us now and start creating your own books right away.

Create your own free book

In vacanza…insieme…

by

Artwork: Maestra Marica

Member Since
Jun 2020
Published Books
1

Ben trovati ragazzi!

Questo libro conterrà poche ma buone nozioni su quanto affrontato quest’anno in italiano.

Invia le consegne con calma, quando vi andrà, senza la necessità di dover consegnare nulla.

Buone vacanze e buon divertimento !!

1
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com

VI INSERIRO ‘DEI BREVI VIDEO, PER RICORDARE COSA ABBIAMO STUDIATO QUEST’ANNO.

 

GLI ARTICOLI

3

I NOMI

 

4

5

Di seguito troverete la mappa degli articoli e dei nomi, per tenere a mente,in maniera breve e sintetica, le parti del discorso ripassate.

6
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com

I verbi

 

9

Fate attenzione, nella prossima pagina troverete i verbi ausiliari, che aiutano i verbi a strutturare i tempi composti.

Ricordate però, essere ed avere hanno una coniugazione propria e che, possono essere usati da soli con un significato ben preciso (non stanno sempre insieme ad altri verbi !!).

10

 

CONIUGA SUL QUADERNO TRE VERBI DELLE TRE CONIUGAZIONI, IN TABELLA, COME TI HO INSEGNATO. AIUTATI CON IL LIBRO VIOLA DI GRAMMATICA, DA PAGINA 164 A 168

11

Gli aggettivi qualificativi

 

ANALIZZA SUL QUADERNO LE SEGUENTI FRASI.

1) Rebecca ha lasciato la porta socchiusa.

2) Matteo è un ragazzo sincero.

3) La mamma prepara un dolcetto squisito.

12

Gli aggettivi determinativi

 

 

 

 

GLI AGGETTIVI DETERMINATIVI SONO

13
GLI AGGETTIVI DETERMINATIVI SONO

http://www.italiano.lascuola.it/italiano/grammatica.php?italiano=esercizi&idu=11

 

 

HO INSERITO UN ESERCIZIO ON LINE SUGLI AGGETTIVI DETERMINATIVI, DI CUI POTETE VEDERE LA CORREZIONE ALLA FINE.

15

 

INSERISCO DUE MAPPE: DEI VERBI E DEGLI AGGETTIVI.

MI RACCOMANDO, COPIATELE TUTTE CON CALMA SUL QUADERNO, PERCHE ‘DA QUI RIPARTIREMO IN QUINTA. ANCHE QUELLE PRECEDENTI.

 

 

 

 

DOPO LE MAPPE TROVERAI DEGLI ESERCIZI DA SVOLGERE SUL QUADERNO: INSERISCI TU GLI AGGETTIVI CHE VUOI ANALIZZARE. NATURALMENTE SE VUOI USARE LA TABELLA, DOVRESTI RICOPIARLA.

 

16
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com

LE PREPOSIZIONI

 

20

http://www.italiano.lascuola.it/italiano/grammatica.php?italiano=esercizi&idu=21

 

HO INSERITO UN ESERCIZIO ON LINE, CON POSSIBILE CORREZIONE FINALE.

 

Nella grammatica italiana viene chiamata  preposizione una parte invariabile del discorso che crea un legame tra le parole e le frasi . La parola preposizione viene dal latino “praeponere”, porre davanti.
Le preposizioni possono essere  semplici e articolate . Le preposizioni articolate si presentano  unendo una preposizione semplice con un  articolo determinativo  (il lo la i gli le).

PREPOSIZIONI SEMPLICI E PREPOSIZIONI ARTICOLATE

Le preposizioni semplici sono

DI
A
DA
IN
CON

SU
PER
TRA
FRA

Le preposizioni articolate sono

PREPOSIZIONI ARTICOLATE: COME SI FORMANO E COME SI USANO

di + il = del
Si usa negli stessi casi della preposizione “di” quando il nome che segue è maschile singolare e comincia per consonante.
Es: Il pelo  del  gatto.

di + la = della
Si usa negli stessi casi della preposizione “di” quando il nome che segue è femminile singolare e comincia per consonante.
Es: La borsetta  della  nonna.

di + i = dei
Si usa negli stessi casi della preposizione “di” quando il nome che segue è maschile plurale e comincia per consonante.
Es: Nella maggior parte  dei  casi.

di + gli = degli
Stati Uniti negli stessi casi della preposizione “di” quando il nome che segue è maschile plurale e comincia per vocale.
Es: L’istinto  degli  animali.

di + le = delle
Si usa negli stessi casi della preposizione “di” quando il nome che segue è femminile plurale e comincia sia per vocale che per consonante.
Es: Il colore  delle  piastrelle.

Hai dei dubbi su quali sono e come si unisce i  verbi irregolari  della lingua italiana?

dell ‘
Si usa negli stessi casi di “del” e “della” quando il nome che segue comincia per vocale, (sia maschile sia femminile).
Es:  Gli abitanti  dell’  Asia.

a + il = al
Si usa negli stessi casi di “a”, quando il nome che segue è maschile singolare e comincia per consonante.
Es:  Oggi vado  al  mare.

a + i = ai
Si usa negli stessi casi di “a”, quando il nome che segue è maschile plurale e inizia per consonante.
Es:  Bisogna dare da mangiare  ai  cani.

a + gli = agli
Stati Uniti negli stessi casi di “a”, quando il nome che segue è maschile plurale e comincia per vocale.
Es:  Bisogna dirlo  agli  altri.

a + la = alla
Si usa negli stessi casi di “a”, quando il nome che segue è femminile singolare e inizia per consonante.
Es:  Bisogna chiederlo alla mamma.

a + le = alle
Si usa negli stessi casi di “a”, quando il nome che segue è femminile plurale e comincia sia per consonante che per vocale.
Es:  Bisogna dare da mangiare  alle  mucche.

all ‘
Si usa negli stessi casi di “alla” e “al”, con nomi che hanno ricevuto per vocale.
Es:  Devi andare  all ‘  ospedale, è necessario chiedere  all’  infermiera.

da + il = dal
Si usa negli stessi casi di “da” quando il nome che segue è maschile singolare e inizia per consonante.
Es:  Il vento che arriva  dal  Nord.

da + i = dai
Si usa negli stessi casi di “dal” quando il nome che segue è maschile plurale e inizia per consonante.
Es:  Andiamo a pranzo  dai  nonni.

da + gli = dagli
Stati Uniti negli stessi casi di “dai” quando il nome che segue è maschile plurale e comincia per vocale.
Es:  Vado ad abitare  dagli  zii.

da + la = dalla
Si usa negli stessi casi di “da” quando il nome che segue è femminile singolare e inizia per consonante.
Es:  Vado ad abitare  dalla  zia

da + le = dalle
Si usa negli stessi casi di “dalla” quando il nome che segue è femminile plurale e inizia per consonante o per vocale.
Es:  Ho tolto i piatti  dalle  scatole.

dall ‘
Si usa negli stessi casi di “dal” e “dalla” quando il nome che segue comincia per vocale.
Es:  Era roso  dall ‘  ansia,  dall’  odio.

in + il = nel
Si usa negli stessi casi di “in” quando il nome a cui si riferisce è maschile singolare e comincia per consonante.
Es:  Nel  mare.

in + la = nella
USA negli stessi casi di “in”, quando il nome è un nome femminile e comincia per consonante.
Es:  Nella  casa.

in + i = nei si
usa negli stessi casi di “in”, quando il nome a cui si riferisce è maschile plurale e comincia per consonante.
Es:  Nei  casi.

in + gli = negli
Stati Uniti negli stessi casi di “in” quando il nome a cui si riferisce è maschile plurale e comincia per vocale.
Es:  Negli  occhi.

in + le = nelle
Si usa negli stessi casi di “in” quando il nome a cui si riferisce è femminile plurale e comincia per consonante.
Es:  Nelle  case.

nell  ‘
Si usa negli stessi casi di “nel” e “nella” quando i nomi che seguono selezionati per vocale.
Es:  C’era un buon profumo  nell ‘ aria,  nell’  andito era buio ( l’andito E il corridoio di casa).

su + il = sul
Si usa negli stessi casi di “su” quando il nome che segue è maschile singolare e inizia per consonante.
Es:  La gatta  sul  tetto.

su + i = sui
Si usa negli stessi casi di “sul” quando il nome che segue è maschile plurale e inizia per consonante.
Es:  La casa dava  sui  colli circostanti .

su + gli = sugli
Stati Uniti negli stessi casi di “sui” quando il nome che segue è maschile plurale e inizia per consonante.
Es:  Arrampicarsi  sugli  specchi.

su + la = sulla si
usa negli stessi casi di “su” quando il nome che segue è femminile singolare e inizia per consonante.
Es:  La cometa si posò  sulla  capanna.

su + le = sulle si
usa negli stessi casi di “sulla” quando il nome che segue è femminile plurale e inizia per consonante o per vocale.
Es:  Sulle  case,  sulle  ali.

sull ‘
Si usa negli stessi casi di “sul” e “sulla” quando il nome che segue comincia per vocale.
Es:  Sull ‘  orlo,  sull’  aria.

21

IN QUESTO VIDEO E’ MOSTRATA LA DIFFERENZA TRA GLI AGGETTIVI E I PRONOMI.

22
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com

http://www.italiano.lascuola.it/italiano/grammatica.php?italiano=esercizi&idu=20

 

 

HO INSERITO UN ESERCIZIO CON RELATIVA POSSIBILITA ‘DI CORREZIONE ON LINE

25
In vacanza…insieme… by ins.Marica  - Illustrated by Maestra Marica - Ourboox.com

https://www.youtube.com/watch?v=L6OyEYMMm_E

 

https://www.youtube.com/watch?v=vhAkyPowa70

 

https://wordwall.net/resource/939034/italiano/la-frase

 

BENE! HO INSERITO TRE LINK, DI CUI I PRIMI DUE SONO DI SPIEGAZIONE / RIPASSO E L’ULTIMO DI ESERCIZIO.

27

L’ULTIMO ARGOMENTO CHE TRATTIAMO E ‘LA PUNTEGGIATURA.

 

https://wordwall.net/resource/1154542/italiano/la-punteggiatura

 

1. Sul tuo quaderno scrivi l’elenco dei TUOI cibi preferiti e separa ogni parola con una virgola, alla fine di tutto il metti il ​​punto.
2. Ricopia sul tuo quaderno le seguenti frasi inserendo il punto dove è necessario.
Ricorda di usare la lettera maiuscola dopo il punto.
Ieri ho visto un cagnolino che correva nel prato la mamma ha comprato un nuovo televisore.
Durante le vacanze di Natale sono andata a Roma domenica ho fatto una passeggiata con la mia famiglia a Milano.
Le previsioni del tempo non sono buone per il fine settimana domani mi alzerò presto per ripassare.
3. Metti la virgola e il punto dove servono.
A Natale ho ricevuto un libro un astuccio nuovo un gioco di società e un cappellino tutto colorato
Eccomi qui … ricordi? Pausa lunga .. … e pausa breve …!
Durante le vacanze io e la mia famiglia siamo andati a fare un lungo viaggio è stato proprio bello e ci siamo divertiti molto
Ieri ho sistemato la mia cameretta era un po ‘in disordine

4. Nelle seguenti frasi è stata posizionata la virgola nel posto sbagliato, correggendo e riscrivendo le frasi sul quaderno.
Durante le vacanze estive Giulia ha trovato molte conchiglie alcune erano, veramente strane.
A scuola impari a leggere a, scrivere a, disegnare ea contare.
Ieri ho visto un gregge di pecore una, sola era nera.
5. Inserisci il punto di domanda o il punto esclamativo nelle seguenti frasi ericopiale sul tuo quaderno.
Che spavento ieri ___
Dove andrai lunedì ___
Smettila di urlare ___
Che fine avevi fatto ___
Dove andrai domani ___
Che bel motorino ___
Aiutami sono stanca ___
Hai trovato la penna ___
6. Scrivi sul tuo quaderno quattro frasi, ognuna delle quali incluso incluso uno dei
quattro segni di punteggiatura attualmente presenti.

28

QUESTI SONO ESERCIZI ON LINE DI OGNI ARGOMENTO.

BUON LAVORO E BUON DIVERTIMENTO. AH! C’E’ UN INTRUSO DI STORIA.

https://wordwall.net/resource/2432354/storia/i-cretesi

29

 

https://www.youtube.com/watch?v=yTzkHNSv2vo

 

 

 

IN ATTESA DI DARCI GLI ABBRACCI … DI PERSONA!

30

ED UN AUGURIO SPECIALE E CANTERINO

 

A PRESTO

31
This free e-book is brought to you by
Ourboox.com

Ourboox is the world's simplest platform for creating and sharing amazing ebooks.

You too can become one of our 75,000 authors.

Join us now and start creating your own books right away.

Create your own free book

COMMENTS 0

Leave a Reply