ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

ARMONICA E VITTORIO

by

LA NONNA E LA NIPOTINA
  • Joined Dec 2015
  • Published Books 3
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

VITTORIO LO CHAMAVANO IL PRINCIPE SOLITARIO PERCHE’ NON RIUSCIVA A TROVARE MOGLIE. 

ERA UN BELLISSIMO RAGAZZO, ALTO BRUNO CON GLI OCCHI SCURI, UN VOLTO SORRIDENTE,

MA LA SUA MENTE ERA TUTTA CONCENTRATA SULLA MUSICA.  


2
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

LA SUA MUSICA ERA COSI’ MELODIOSA E BELLA CHE TUTTI GLI UCCELLINI CINGUETTAVANO CON LUI.

4
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

ANCHE I CIGNI VENIVANO VERSO RIVA, DOVE SI FERMAVANO ESTASIATI AD ASCOLTARE QUESTA MUSICA MERAVIGLIOSA.

 

 

 

6

UN GIORNO VITTORIO, UN PO’ PIÙ TRISTE DEL SOLITO. SI FERMÒ A SEDERE SU UNA PANCHINA, DI FRONTE AL LAGO.CON IL SUO FEDELE CORNO INIZIÒ A SUONARE UNA MUSICA SOAVE, LEGGERA.

NON SI ERA ACCORTO, CHE NELLA PISTA, DIETRO ALLE SUE SPALLE, UNA BELLISSIMA PATTINATRICE STAVA DANZANDO SULLA SUA MUSICA.

AD UN TRATTO SENTÌ UN GRANDE APPLAUSO, SI GIRÒ E VIDE ARMONICA, LA BELLISSIMA PATTINATRICE.

 

7
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

INIZIARONO COSI’ UNA GRANDE AMICIZIA. SI RITROVAVANO SPESSO NEL PARCO E STAVANO SEDUTI A PARLARE GUARDANDO IL LAGO.

DA QUEL CANCELLO PARITIVANO I LORO SOGNI. ARMONICA SOGNAVA DI DIVENTARE UNA FAMOSISSIMA CAMPIONESSA ITALIANA DI PATTINAGGIO ARTISTICO E VITTORIO SOGNAVA DI DIVENTARE UN GRANDE DIRETTORE D’ORCHESTRA.

10

POI FINIRONO LE VACANZE. ARMONICA PARTI’ PER RAGGIUNGERE LA SUA SQUADRA E ALLENARSI PER PARTECIPARE AI CAMPIONATI ITALIANI.

11

VITTORIO INVECE PARTI’ PER MADRID DOVE AVREBBE COMINCIATO LA SUA NUOVA CARRIERA DI DIRETTORE D’ORCHESTRA.

NON SI RIVIDERO PIU’ PER MOLTO TEMPO. NEMMENO DURANTE LE VACANZE. CIASCUNO ERA IMPEGNATO NEL PROPRIO LAVORO.

NON SI ERANO NEMMENO SCAMBIATI IL NUMERO DI TELEFONO,  PER CUI NON SI PARLARONO PIU PER TANTO TEMPO.

 

12

FINO AL GIORNO IN CUI, ARMONICA DI PASSAGGIO PER PARIGI, NON VIDE UNA LOCANDINA CON IL SUO NOME. L’ORCHESTRA DELLA SVIZZERA ITALIANA SI ESIBIVA IN UN TEATRO DI PARIGI E IL DIRETTORE ERA LUI, VITTORIO.

ARMONICA DECISE DI ANDARE AD INCONTRARLO.

13
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

ARMONICA APPLAUDI’ A  LUNGO ALLO SPETTACOLO. AVEVA LE LACRIME AGLI OCCHI PER L’EMOZIONE.

VITTORIO LA VIDE FRA IL PUBBLICO, RICONOBBE SUBITO I SUOI BEI CAPELLI NERI E I SUOI GRANDI OCCHI AZZURRI.

AVREBBE VOLUTO CHIAMARLA, SALUTARLA, MA ASPETTO’ LA FINE DELLO SPETTACOLO.

15
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

ARMONICA INVECE NON ASPETTO’ LA FINE DELL’OPERA. SCAPPO’ VIA DI CORSA QUANDO VIDE VITTORIO SORRIDERE ALLA CANTANTE. LA GRAZIA CON CUI LE SORRIDEVA FECERO INGELOSIRE ARMONICA, CHE FINALMENTE CAPI’ DI ESSERE INNAMORATA DI LUI.

SCAPPO’ VIA DI CORSA E ANDO’ IMMEDIATAMENTE IN PISTA.

PENSO’ CHE ERA INUTILE CONTINUARE AD ASPETTARLO.

LA SUA CARRIERA PRESE IL VOLO, DIVENTO’ CAMPIONESSA ITALIANA, POI  EUROPEA E MONDIALE.

17
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com

LAVORO’ DURAMENTE PER ANNI E ANNI. MOLTI UOMINI LA CORTEGGIARONO, MA LEI PENSAVA SOLO  A VITTORIO.

UN GIORNO DECISE DI TORNARE AL LAGO DI LUGANO, DOVE SI ERANO CONOSCIUTI.

PER DIVERSI GIORNI ANDO’ A SEDERSI NELLA PANCHINA DI FIANCO AL CANCELLO, DOVE AVEVANO SOGNATO INSIEME.

FINCHE’ UN  GIORNO UNA SIGNORA LE DISSE: ANCHE LEI COSI’ SOLITARIA? IL MESE SCORSO  UN UOMO HA PASSATO GIORNI E GIORNI SU QUESTA PANCHINA CON IL SUO CORNO”

CHE GIOIA!!! ARMONICA SCAPPO’ VIA, MA QUESTA VOLTA PER ANDARE DA LUI.

19
ARMONICA E VITTORIO by IREVA  - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now