# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO

by

Artwork: alunni classi quinte sez. A - B I.C.Nunzio Nasi di Trapani

  • Joined Mar 2017
  • Published Books 13
KKKKKKKKKKKKKK

L’acqua è vita

Cara acqua per noi sei vita
Quando sei fresca e sei pulita.
Sei trasparente e sei inodore
E in bocca lasci un buon sapore.
Sei naturale e sei frizzante
E quando ti bevo sei dissetante.
Sei dolce e sei salata
Ma spesso vieni inquinata.
D’ora innanzi non ti sprecheremo
Perché vogliamo un futuro sereno.

Gli alunni della 5^ A

2

                                                   TANTI MODI DI DIRE … ACQUA

1 acqua in bocca = stare in silenzio.

2 è chiaro come l’acqua = ha assunto un comportamento chiaro.

3 perdersi in un bicchiere d’acqua = sbagliato nelle cose più semplici per la distrazione.

4 sentirsi come un pesce fuor d’acqua = sentirsi a disagio.

5 ho fatto un buco nell’acqua = ho commesso un errore.

6 navigare in cattive acque = trovarsi in difficoltà (economiche).

7 avere l’acqua alla gola = trovarsi in una situazione di pericolo.

8 facile come bere un bicchiere d’acqua = fare qualcosa di facile

3
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

Proverbi:

* acqua santa che mi bagna, Spirito Santo che m’accompagna.

* cielo a pecorelle acqua a catinelle.

* piove sempre su bagnato.

* una goccia a goccia si scava la roccia.

* ogniuno tira l’acqua al suo mulino.

* chi è portato dall’acqua, a ogni spina si attacca.

* sotto l’acqua la fama, sotto la neve il pane.

5
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

UN BENE PREZIOSO: L’ACQUA

 

L’acqua è un elemento semplice e prezioso per l’intero pianeta: ne ricopre circa il 70% della superficie,è presente anche nell’area e nel terreno ed è il principale costituente di tutti gli organismi viventi . Un cactus ad esempio è quasi interamente costituito d’acqua, questo perché la pianta deve sopravvivere  alle temperature elevate del deserto. Anche il nostro corpo è composto in gran parte di acqua :circa  i due terzi del peso totale.  Questo vuol dire che un bambino  che pesa 36 kg è costituito da 24 kg di acqua.  Il corpo degli esseri viventi assume e perde acqua  continuamente .

Ma di quanta acqua abbiamo bisogno ogni giorno?

Dipende dal clima , dalla salute  e dall’attività fisica svolta.

7

L’acqua è una componente fondamentale del corpo umano necessaria al corretto  funzionamento dei suoi  organi (cuore ,cervello ,muscoli…).Se non manteniamo il nostro equilibrio idrico ,corriamo il rischio di disidratarci. Con l’espressione “equilibrio idrico”si intende che tanta acqua noi espelliamo dal corpo (attraverso la sudorazione,la respirazione,l’urina) tanta ne dobbiamo introdurre bevendo e mangiando.

8
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

LE CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE DELL’ACQUA

Le acque minerali non sono tutte uguali. Negli anni, è aumentata l’attenzione da parte del consumatore alla scelta dell’acqua: da una parte ci si lascia guidare dalle indicazioni riportate sull’etichetta o dalle pubblicità, dall’altra ci si affida alle caratteristiche organolettiche, quelle che permettono di esprimere un giudizio sulla gradevolezza di ciò che si beve. Con il termine “organolettico” ci si riferisce a tutto ciò che può essere percepito e valutato dagli organi di senso. Le caratteristiche organolettiche dell’acqua riguardano il colore, il sapore, l’odore e la torbidità; non hanno valore sanitario ma determinano la gradevolezza dell’acqua e influenzano il consumatore sulla scelta finale del prodotto al momento dell’acquisto. L’acqua, ad esempio, può essere torbida o avere un odore particolare ed essere al contempo potabile.

10

COLORE
Di norma l’acqua potabile è incolore. L’alterazione di questo parametro si verifica in presenza di minerali o metalli, in caso di decomposizione di sostanze organiche o in seguito allo sviluppo di microorganismi.

TORBIDITÀ
Se l’acqua è torbida, potrebbero essere presenti sostanze in sospensione. Valori elevati si possono registrare in presenza di materiale argilloso oppure di idrossidi di ferro o alluminio, sostanze usate nel processo di potabilizzazione delle acque superficiali che non di rado possono finire nella rete idrica.

11
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

ODORE
L’acqua oligominerale e quella del rubinetto sono inodore ma esistono acque con un forte odore caratteristico, come le acque che hanno un residuo fisso alto e quindi si sente l’odore dei sali minerali in esse disciolti o quelle vulcaniche, ad esempio le acque sulfuree dal caratteristico odore di uova marce.

SAPORE
Il gusto e il sapore dell’acqua dipendono dalla mineralizzazione ma anche dalla percentuale di anidride carbonica presente. Il sapore dell’acqua di buona qualità è gradevole ed è dato dai sali e dai gas in essa disciolti.

13

Perché si alterano odore e sapore dell’acqua?

Eventuali alterazioni delle caratteristiche organolettiche dell’acqua possono svelare la presenza di microrganismi e parassiti che, se in quantità, rappresentano un potenziale pericolo per la salute umana. Il ruolo del consumatore nella corretta conservazione dell’acqua minerale naturale in bottiglia è fondamentale per garantire l’integrità del prodotto e preservarne le qualità organolettiche. Si raccomanda di conservare l’acqua in bottiglia in luogo asciutto, pulito e senza odori, al riparo da luce e fonti di calore. I raggi diretti del sole, ad esempio, ne alterano il sapore e l’odore. Anche all’interno del frigorifero l’acqua in bottiglia, se il tappo non è avvitato correttamente, può assorbire sostanze volatili capaci di determinare un’alterazione delle qualità organolettiche dell’acqua e renderla sgradevole al palato.

14

Il ciclo dell’acqua

Il sole riscalda l’acqua del mare e l’acqua evapora.

Quando fa freddo, si formano nuvole di pioggia.

I fiumi portano la pioggia al mare.

Questo fa parte del ciclo dell’acqua.

The water cycle

The sun warms up sea water and the water evaporates.

When it cools,it form rain clouds.

Rivers carry the rain to the sea.

This is part of the water cycle.

 

15
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

Acqua inquinata

L’acqua può essere inquinata da oli si scarto.

I rifiuti si accumulano nelle discariche e l’acqua inquinata delle città penetra nel terreno e nelle acque sotterranee. Molte raffinerie industriali sono vicine mare.

Il petrolio arriva trasportato da grandi navi: si lavano le loro stile nel mare.

Per queste ragioni il mare è stato inquinato e in molti posti ci sono cartelli (non fare il bagno).

L’acqua può farti ammalare.

18
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

POLLUTED WATER

Water can be polluted by oil waste.the waste accumulatedin dumps and the water waste from cities penetrates the soil and the water undergraund.

Many industrial refineries are next to the sea.The petrol arrives transported by big ships:they wash treir holds into the sea.

For these reasons the sea is polluted and in some places there are “no bathing”sings. The water cam make you very ill.

20

Il significato simbolico nella Bibbia

Nella Bibbia la parola acqua viene cantata quasi 500 volte, quindi ciò significa che è una parola importante perché ha diversi significati simbolici. Si possono ricordare vari episodi sia nell’ Antico è nel Nuovo Testamento, dove l’ acqua è protagonista, nell’ Antico testamento ricordiamo questi episodi:

Il diluvio universale:in questo episodio Dio farà piovere per 40 giorni e 40 notti per “pulire” la terra dai peccati, quindi L’ACQUA in questo episodio rappresenta la purificazione.

Mosè salvato dalle acque: la mamma di Mosè adagerà suo figlio in un cesto nel fiume Nilo,la figlia del Faraone lo prenderà con sé. In questo episodio L’ACQUA rappresenta la salvezza.

 

 

21

Mosè apre le acque : Mosè apre le acque con il suo bastone e  salva il suo popolo ma gli Egiziani affogano in mare.In questo episodio L’ACQUA rappresenta salvezza e morte.

Gesù cammina sulle acque:un pescatore vide Gesù camminare sulle acque,in questo episodio L’ACQUA rappresenta l‘anima di Gesù che è sempre con noi. 

 

DAL LIBRO DELLA GENESI

L’acqua fu la prima cosa che Dio creò,è un dono da custodire e da non sprecare.Nel libro si legge che Dio “aleggiava sulle acque”,per questo dobbiamo considerarlo un dono molto importante.

22
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

L’ACQUA NEL MONDO

L’acqua è una ricchezza primaria per la vita dell’uomo,ma non è distribuita in modo equo nel mondo.In alcuni Paesi c’è pochissima acqua a causa della siccità,si muore di sete e di fame perché non crescono piante per nutrire gli abitanti.In altri non c’è acqua corrente nelle case,viene raccolta nei pozzi ma non è potabile.In altre ancora viene chiamata “Oro blu“ed è causa di guerre fra popolazioni che si contendono l’accesso al mare,a un fiume o a un lago.

24

L’ACQUA DOLCE

In tutto il Pianeta c’è l’acqua dolce,cioè l’acqua che non fa parte dei mari e degli oceani.

Purtroppo in Africa l’acqua dolce scarseggia o manca quasi del tutto.

Osserviamo la cartina dell’Africa

 

LEGENDA:

disponibilità scarsa

gravi problemi per la mancanza d’acqua

25
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

Nella storia umana i fiumi e le pianure hanno avuto un ‘importanza rilevante.L’uomo preistorico si insediava quasi sempre vicino a un fiume o ad un ruscello per avere sempre a portata di mano l’acqua per bere,cucinare e lavare.Con lo sviluppo dell’agricoltura l’acqua dei fiumi venne utilizzata per irrigare i campi,nello stesso tempo i fiumi navigabili diventarono comode vie di comunicazione che permettevano di commerciare con paesi e civiltà anche molto lontane.Per queste ragioni le prime civiltà antiche si svilupparono lungo le pianure del Nilo in Africa del Tigri e l’Eufrate,dell’Indo e del fiume Giallo in Asia.I Greci furono poi abili commercianti e navigatori del Mar Mediterraneo.La città di Roma nacque lungo le rive del fiume Tevere e da lì la sua potenza crebbe tanto da permettere di fondare il più grande impero della storia.

27
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com

Gli antichi  Romani  furono ingegneri ,idraulici molto  intelligenti.

Essi  costruiscono  acquedotti  per portare  l’acqua  nelle  citta’.

L’acqua  scorre  dalla  sorgente  attraverso  speciali  canali  sotterranei  fatti  di mattoni.

Per  fare  scorrere l’acqua  dovevano  mantenere   una  pendenza:inclinare  i canali  e  fare  curve.

Essi  costruivano  speciali ponti  ad archi  per attraversare  i  fiumi  o  per aumentare  la pendenza.

L’acqua corrente era una proprietà  dello stato ed era condivisa:nei bagni pubblici,fontanelle e servizi igenici.

Le  acque  reflue fluivano in apposite  fognature :la cloaca  massima (che  funziona ancora).

Si possono vedere i resti degli  acquedotti in Francia(Pont  du Gard, Provence)e in Spagna(Tarragona).

30
# L’ ACQUA … UN BISOGNO PER L’UOMO by maestra emy - Illustrated by alunni classi quinte sez. A - B                              I.C.Nunzio Nasi di Trapani - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

Ad Remove Ads [X]
Skip to content