Pinocchio by Michelangelo - Illustrated by Michelangelo Bruni - Ourboox.com
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now

Pinocchio

by

Artwork: Michelangelo Bruni

  • Joined Mar 2021
  • Published Books 1

Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino - Wikipedia

Le avventure di Pinocchio

 

Autore: Carlo Collodi

1

                                                           Riassunto

 

 

Codesto romanzo comincia con un uomo che si chiama Mastro Ciliegia, soprannome datogli per la punta del suo naso che ricordava molto una ciliegia; ma il suo vero nome era mastr’Antonio. Di professione quest’ultimo faceva il falegname. E da qui il nomignolo “mastro” in quanto i falegnami hanno una forte predisposizione per i lavori di artigianato e per i lavori manuali. Quest’ultimo stava rovistando tra le cianfrusaglie all’interno di casa sua che in realtà, era anche la sua bottega. Era un inverno freddo e gelido. La neve vi era in abbondanza. Aveva imbiancato la città toscana. Ebbene sì, il racconto era ambientato in Toscana. Continuando a rovistare tra le cianfrusaglie all’interno della sua bottega, trovò un pezzo di legno dall’aspetto invitante. Proprio per questo non lo gettò all’interno del camino e decise di utilizzarlo al fin di costruire una gamba di tavolino. Il falegname preparò l’accetta e tutti gli attrezzi necessari per intagliare il legno e realizzare la

2

gamba per il suo tavolino. A un certo punto iniziò a sentire voci umani, la presenza di qualcuno. Mastro Ciliegia si spaventò… e inizio a cercare per tutta la stanza. E cercò ancora, e ancora.. ma niente. Non trovò la presenza umana di cui sentì dei mormorii. A quel punto riprese con il suo lavoro e quelle voci ricomparvero nuovamente. A quel punto Mastro Ciliegia capì che quelle voci provenivano dal pezzo di legno che stava intagliando. Smise immediatamente di intagliare il tronco e lo regalò a Mastro Geppetto, un amico suo che di professione faceva sempre il falegname, che avevi in mente di lucrarci sopra.

Giuseppe Fami illustra Pinocchio

3

Portato il pezzo di legno nella sua falegnameria ed esaminato meglio il legno, si accorse che questa marionetta parlava. A quel punto Geppetto decise di prendersi cura di questa marionetta e trattarlo come se fosse un bambino. Lo considerò come suo figlio e decise di chiamarlo Pinocchio. Da qui si susseguiranno una serie di eventi che porteranno a far diventare Pinocchio una persona migliore. Infatti era un “bambino molto dispettoso” infatti non rispettava mai le regole, era molto iperattivo, disubbidiente e dispettoso. Un gran guaio che combinò fu al Teatro dei Burattini, interrompendo uno spettacolo. Nonostante Mangiafuoco era furioso, gli diede delle monete per farlo ritornare dal padre. Dopo ciò, fu la volta del Gatto e la Volpe che derubarono Pinocchio e tentarono di ucciderlo; poi fu la volta in cui divenne un asino nel Paese dei Balocchi. Infine, dopo una serie di eventi spiacevoli successi, donò le sue monete d’oro per curare la fata che lo salvò dalla morte. Quel giorno, Pinocchio si trasformò in un bambino in carne ed ossa.

4

       Personaggi principali

Pinocchio: è il protagonista della storia. È un bambino di legno, all’inizio. Viene scoperto per caso da Mastro Ciliegia mentre intagliava un pezzo di legno ma venne cresciuto da Mastro Geppetto. È un ragazzo iperattivo, disubbidiente e dispettoso. Durante la storia si accorgerà delle menzogne raccontate e diverrà un ragazzo più maturo. Alla fine del racconto, diventerà un bambino umano in carne d’ossa.

Chiama il sindaco «Pinocchio» sui social,il giudice lo assolve: «Non è reato» - Il Mattino.it

5

Mangiafuoco: è un uomo barbuto, alto e grosso. Brutto e spaventoso, è il proprietario del Gran Teatro dei Burattini. Ha una lunga barba nera. Un giorno Pinocchio mandò in fumo tutto, disturbando il suo spettacolo, decide di dargli fuoco ma alla fine non lo fa perchè resta compiaciuto. Infatti, si impietosisce e decide di liberarlo. Mangiafuoco però venne a sapere della storia di Pinocchio e decise oltre a rilasciarlo, di donargli delle monete d’oro per fare ritorno alla casa del padre.

Mangiafuoco | Disney Wiki | Fandom

6

     Conclusioni e giudizi

Il libro devo dire che mi è piaciuto tantissimo e se dovessi dargli un voto da 1 a 10 gli darei un 10 pieno. È un libro che rispecchia in pieno le persone sciocche ed immature anche nella vita reale. Infatti come possiamo leggere, prima di diventare un bambino e quindi una persona matura, Pinocchio ne ha dovute attraversare tante. Dall’ingenuità con il Gatto e la Volpe, all’asino nel Paese dei Balocchi all’allungamento del naso con la fata che lo ha salvato dalla morte. Lo consiglierei molto volentieri ad un amico perchè secondo me è una prova di maturità. Dall’esterno può sembrare una storia stupida, ma andando nel profondo, andando a scavare la storia si riescono a trarre molti messaggi che il testo vuole comunicare.

7
This free e-book was created with
Ourboox.com

Create your own amazing e-book!
It's simple and free.

Start now