Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com
This free e-book is brought to you by
Ourboox.com

Ourboox is the world's simplest platform for creating and sharing amazing ebooks.

You too can become one of our 75,000 authors.

Join us now and start creating your own books right away.

Create your own free book

Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C

by

Artwork: Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A

Member Since
Jun 2020
Published Books
3

Sessione di Philosophy for Children in Videolezione

Discutiamo del nostro isolamento Covid-19

“La filosofia è il mezzo che ci permette di esporre in maniera chiara ciò che si pensa in relazione a tutti gli argomenti che riguardano la nostra vita e il nostro mondo. Dunque, ci abitua a riflettere sulle cose della vita e ad interpretarle in maniera diversa dal solito: a volte in maniera addirittura fantasiosa.”[1]

[1] Tratto dal giornale scritto dai bambini di sei scuole elementari di altrettanti paesi d’Europa. Cfr.”100. La filosofia coi bambini in Europa”, N. 3/1997

Sito ufficiale della P4C in Italia:

http://www.filosofare.org/crif-p4c/p4children/

 

 

1

2

Agenda

Domande, così come sono state poste da bambini e bambine, dopo aver parlato e scritto sul sentire di ognuno dal momento dell’isolamento al 7 maggio:

Diletta: Perché alcune persone non rispettavano la quarantena, perché uscivano?

Laura: Come si è creato questo virus? Perché se sappiamo come si è fatto, si può fare la cura.

Karim: Quando finisce questa quarantena?Voglio la risposta perché non ce la faccio più!

Nicole: Dobbiamo imparare a convivere con questa cosa, il virus, oppure farlo passare e iniziare la nostra vita normale?

Riccardo: Mi stavo chiedendo perché le persone uscivano prima che fosse il quattro maggio, perché i ragazzi se la spassavano?

Emanuele: Questa pandemia dura fino all’inizio della scuola?

Diletta: Il vaccino quando verrà creato? Così può finire questa quarantena.

 

3
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

Tra tutte le domande la classe ha scelto di lavorare sulla seguente domanda.

Piano di discussione

Dobbiamo imparare a convivere con questa cosa, il virus?

 

Sara: Non dobbiamo farci cambiare la vita dal virus, quindi non è che non dobbiamo più andare a farci un giro, per la paura che ci prenda il virus. Dobbiamo abituarci a convivere, a tenere le mascherine e a stare distanziati.

Facilitatore: Proviamo a capire cosa significa convivere?

Karim: Secondo me convivere vuol dire che impari a vivere bene con qualcuno.

 

5
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

Diletta: Significa che riesci a stare con una persona nello stesso posto, senza litigare o bisticciare.

 

Laura: Per me convivere vuol dire vivere insieme, per esempio tu vivi con i tuoi familiari, ma non hai bisogno di imparare a farlo, nasci e visto che ci sei nato lo fai. Secondo me non si può convivere con il virus, perché sarebbe come farsi condizionare da un altro. Quindi bisogna rispettare le regole,convivere significa anche rispettare le regole, per non ammalarsi.

 

Matteo: Secondo me, siccome c’è questo virus, noi dobbiamo rimanere a casa e non dobbiamo farci i fatti nostri, e non dobbiamo non fare niente perché c’è il virus, dobbiamo anche giocare con le persone che abbiamo a casa, perché sennò è impossibile convivere con il virus senza fare niente, impazziresti. 

 

7
Emanuele

 

 

Nicole: Secondo me convivere vuol dire imparare a stare insieme, ma non in senso brutto, nel senso insieme tutti i giorni e gli anni della vita. però imparare a stare insieme in questo mondo, no, perché il virus non si può mai sapere se sparirà, se troviamo la cura o no, Quindi, secondo me, dovremo imparare a convivere, rispettando le regole, come ha detto Laura e anche come ha detto Sara. indossando le mascherine e abituarci.

 

Sara: Convivere nel senso che ci dobbiamo abituare a una persona, dobbiamo, insomma, riuscire a starci bene così ci abituiamo.

 

 

9
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

 

Facilitatore: Da quel che avete detto convivere con il virus vuol dire imparare a rispettare le regole per poter vivere insieme agli altri, non farci prendere dalla paura e neanche farci sconvolgere la vita?

 

Samuel: Sì, è questo che vogliamo dire, solo che si può convivere per qualche mese, ma mica per sempre, perché poi diventa stancante.

 

Laura:Convivere nel senso di trovare una cura, per ogni malattia ci siamo riusciti, siamo riusciti ad alzarci e credo che anche questa volta ce la faremo.

 

 

 

11
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

Facilitatore: Samuel ha detto che diventa stancante convivere a lungo con il virus.Oltre la stanchezza, quali altre sensazioni,  emozioni ci hanno accompagnati/e  durante l’isolamento?

Le nostre emozioni in isolamento sociale

 

Laura: L’emozione che ho sentito più forte è la mancanza, perché ero abituata a vedere i miei nonno più spesso, andavo dai miei cugini, nelle festività non li ho visti.Quindi l’emozione che ho sentito più forte è la mancanza.

 

 

 

 

14
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

Riccardo: Per me la tristezza, perché mi mancano tutti,  non mi piace stare tutti i giorni a casa, mi va di correre e di fare altro.

 

 

 

 

 

16

Valerio: La mancanza di voi, di tutti i miei amici, familiari  e di tutti quanti. Non vedo nessuno, per fortuna ho Teo (il cagnolino) che alcune volte mi fa ridere ed è bellissimo.

 

17

Nicole: Io stranamente la felicità, perché alcune volte alle ore 13:00 c’è la radio Salvo D’acquisto e c’è Luca con le sue barzellette e anche altre cose divertenti.

La radio mi rallegra la giornata.

18

Samuel: Io ho provato a volte solitudine, perché i  miei genitori lavorano continuamente, ma anche felicità nel poter parlare e giocare con i miei amici online, con mio fratello, poi ho un cucciolo, hisky, che mi fa sempre compagnia.

 

 

19

Sara:Io felicità perché sto di più con i miei genitori e gioco di più, poi abbiamo fatto il pane, la pizza, però mi mancano le persone. Per esempio a Pasqua vedevo i miei zii che abitano a Milano, adesso non posso vedere né i miei zii né i miei nonni.

20

Diletta: Io la mancanza e anche la felicità, mio fratello mi ha fatto molta compagnia, quindi ci divertivamo insieme, mentre mio padre ha lavorato tanto e mia madre è stata dietro mia sorella, per questo la mancanza.

Nicol: Per me la mancanza, mi sono mancati i miei amici e andare a scuola.

Sofia: La mancanza perché mi mancate tutti e anche la scuola.

 

21

Niccolò: In questi giorni sto bene, mi manca il parchetto, la scuola e gli amici, l’emozione è la mancanza.

 

22

Daniele: Solitudine come gli altri.

23

Karim: Io ho provato sia mancanza sia tristezza, perché volevo uscire e non potevo.

24

Luca: Per me la tristezza e la solitudine, perché mamma e papà lavorano e mio fratello studia.

25

Matteo: Per me sia la tristezza e anche la mancanza, perché a me mancate tutti. Ero abituato che andavo a scuola e vi incontravo tutti, quindi adesso che non vi incontro sono triste, perché non ho niente da fare.

26

Conclusioni

Riccardo: Questo virus ci ha insegnato a rispettare le leggi, le regole e ad avere pazienza.

 

Luca: Ci ha insegnato a non inquinare troppo, con l’inquinamento può venire un altro virus.

 

Laura: Ci ha insegnato ad avere pazienza e anche che il futuro ce lo dobbiamo costruire noi. Mica ci viene a bussare alla porta.

 

Sara: Per me ci ha insegnato a fermarci sulle cose, a pensare a quanto è bello il mondo e a quanto è bello essere uniti.

 

Valerio: Ci ha insegnato a rispettare sempre la natura.

 

27

Diletta: Secondo me questo virus quando è venuto, praticamente, per me è stata una cosa brutta, ma visto che non andavano in giro le persone, perché non si poteva uscire, c’era molto meno inquinamento, è stato un bene per gli animali.

 

Karim: Infatti credo sia il periodo migliore per gli animali.

 

Niccolò: Questo virus ha salvato la natura.

 

Riccardo: Io vedo tanti animali abbandonati e mi dispiace per loro.

 

Karim: A causa delle  fake news molta gente ha abbandonato gli animali, perché dicevano che il virus lo trasmettevano e per paura li abbandonavano.

 

Facilitatore: Ricordate le nostre sessioni sul libro Chi ha spostato il mio formaggio?La paura aveva costretto Tentenna a restare fermo nel deposito.

Karim: È rimasto a casa per tanto tempo.

 

28
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

Facilitatore: Imparare a convivere con il virus può voler dire affrontare la pura e uscire con le dovute precauzioni?Tentenna non aveva il coraggio di prendere delle decisioni? Quali decisioni dovremmo prendere noi adesso per superare questo momento?

 

Matteo: Non dobbiamo avere paura che ci attacchino il virus e approfittarne per non fare nulla. Anche a casa si possono fare tante cose.

 

Valerio: Si può uscire rispettando le regole.

 

Concludiamo affermando che dobbiamo affrontare le nostre paure, uscire a fare una passeggiata, uscire dalla caverna per ritrovare la nostra vita,la serenità e la felicità, come il nostro amico Tentenna che ha abbandonato la paura e ha trovato Speranza… 

32
Sessione di Philosophy for Children: Discutiamo del nostro isolamento Covid-19 con P4C by Domenica Carrozza - Illustrated by Insegnante/facilitatore - Teacher Expert in P4C Domenica Carrozza-classe IV A - Ourboox.com

 

34

Il mondo è meraviglioso, tutto da vivere…

35

Buone vacanze dalla classe IV A

Grazie!

 

36
This free e-book is brought to you by
Ourboox.com

Ourboox is the world's simplest platform for creating and sharing amazing ebooks.

You too can become one of our 75,000 authors.

Join us now and start creating your own books right away.

Create your own free book